Da ricordare !

Con la consegna dei nuovi blister per le tessere siete pregati di inserire insieme alla frequenza anche il canale della radio utilizzata, questo per evitare incertezze che a volte si vedono sul campo circa la frequenza utilizzata ( due numeri sono senzaltro più visibili e memorizzabili che una sequenza di cinque )
Sono in distribuzione i nuovi cartellini con prestampato le frequenze ed il canale di vari colori in modo da evidenziare anche tramite il colore le frequenza a rischio di incompatibilità.
Si ricorda inoltre che e vivamente sconsigliato di volare con scostamenti di frequenza minori di
20Khz.
I nuovi blister hanno lo scomparto per la fotografia siete pregati di inserirla SUBITO !


Per iniziare

Per chi inizia questo splendido hobby il nostro gruppo mette a disposizione alcuni istruttori per aiutare nei settaggi e nei primi voli i neo-aeromodellisti. Il consiglio che possiamo dare e quello di passare al campo per una chiacchierata prima di effettuare acquisti sbagliati. Non vuole essere una predica e ne abbiamo interessi economici nelle scelte per l'acquisto del primo modello, ma un errato acquisto porta sovente a delusioni con relativo abbandono della passione. Al contrario un corretto acquisto permette di apprezzare sin dai primi voli i progressi nel controllo del modello spendendo meno di 200,00€. Sul campo potete chiedere ai soci piu esperti cosa è meglio acquistare per le prime esperienze di pilotaggio per poi decidere con qualche conoscenza quale modello è più adatto a voi. Una volta acquistato il modello e messo in condizioni di volare, anche in questi frangenti potete passare per chiedere informazioni, potete prendere contatti per iniziare i primi voli aiutati da persone esperte e soprattutto autorizzate a questo non facile compito. Per le prime presenze 4-5 non vi verrà chiesto alcuna quota. Solo in seguito se deciderete di continuare a frequentare il nostro campo potrete regolarizzare la vostra posizione iscrivendovi all'associazione.

Argomento antipatico ma necessario !

Da qualche tempo, alcuni iscritti, lamentano la presenza costante di ospiti che volano al campo. Con questo non intendo dire ospiti saltuari, i quali sono sempre i benvenuti, ma ospiti che diventano abitudinari. Il fatto crea una situazione antipatica, perché va bene essere ospitali, come d'altronde prescrive anche il nostro statuto. Ma quando qualcuno approfitta di tale ospitalità costringe anche la persona più disponibile a rizzare le orecchie. Per cui si è deciso di porre delle regole per limitare la frequenza di aeromodellisti non iscritti.

VI PREGO DI PRENDERE NOTA ONDE EVITARE SPIACEVOLI DISCUSSIONI
- Un ospite non può essere ospitato più di quattro volte nell'arco dell'anno indipendentemente dal socio che lo ospita.
- L'ospite può volare solo in presenza del socio ospitante
- L'ospite per volare deve essere in possesso di un'assicurazione che risarcisca eventuali danni.
- IL socio ospitante si assume la responsabilità per il comportamento e le capacità di pilotaggio del proprio ospite.
- Vengono considerati ospiti anche le persone che per la 1° volta si avvicinano a questo hobby e si presentano sul campo con un loro modello.

Confido nella vostra disponibilità per fare in modo che le presenti regole vengano rispettate.
A scanso di eventuali interpretazioni di carattere protezionistico o discriminatorio, desidero rilevare che tali decisioni, sono maturate per preservare l'attività di volo degli iscritti GAB. Soprattutto in considerazione del ridotto numero di frequenze, cui attualmente disponiamo e dalla copertura assicurativa.

Nuovi soci:
Si ricorda inoltre a chi intende iniziare l'attività aeromodellistica può provare il proprio modello come ospite per 4 giorni, questo vuole dire che dovrà richiedere ad un socio effettivo di assisterlo ed affiancarlo durante il volo, dopo di che per continuare è necessario richiedere l'iscrizione a socio effettivo.
Il regolamento, i moduli ed i costi per l'iscrizione possono essere richiesti al segretario o ad un qualsiasi membro del direttivo, che sono normalmente reperibili sul campo di volo il sabato o la domenica.